Quando una donna si imbatte per la prima volta in un trattamento di epilazione con filo orientale, ha la sensazione di aver scoperto una tecnica sconosciuta e quasi magica.

Quando una donna si imbatte per la prima volta in un trattamento di epilazione con filo orientale, ha la sensazione di aver scoperto una tecnica sconosciuta e quasi magica. In molti paesi arabi è praticata da millenni: il filo veniva arrotolato tra le dita, veniva poi legato al collo o stretto tra i denti di chi depilava per poter far leva sul fusto pilifero ed estirparlo alla radice, senza spezzarlo in nessun modo. Agendo direttamente alla base porta il pelo ad indebolirsi e nel tempo a scomparire quasi del tutto.
A differenza dei sistemi tradizionali la depilazione a filo orientale ha un altro punto a suo favore: la naturalezza. Non esistono infatti controindicazioni di nessun tipo, né rossori, né irritazioni, né brufoletti sottopelle causati da tale procedimento e tutto questo perché rispetta l’estrazione del pelo in modo molto naturale.
Il vantaggio maggiore però, è che il filo riesce ad avvolgere non solamente i peli uno per uno, bensì tutta la peluria sottile che può esservi sulla palpebra, o molto spesso sul labbro superiore (la zona “baffetti”).
In questo modo quindi, il filo ripulisce tutta la zona anche dai peli sottilissimi in maniera molto semplice, differentemente da come farebbe invece una pinzetta, che difficilmente afferra i peli più sottili.
Rispetto ad una ceretta con la quale anche si riesce a ottenere l’effetto di assoluta liscezza ed eliminazione totale di peli e peluria, il vantaggio è quello igienico. La ceretta infatti spesso può creare micro lacerazioni, e non è raro vedere del sangue.
In più essa è anche molto dolorosa e più invasiva in quanto si applica uno strappo su tutta la superficie della pelle che risulta anch’essa sollecitata. Il filo, invece, estirpa unicamente il pelo, senza far presa sulla pelle, quindi danneggiandola meno e provocando un dolore molto minore; in pratica si avverte solo un leggero pizzichio.

My Beauty Academy è sempre attenta alle novità e alle tendenze del mondo #beauty, propone alle proprie allieve il CORSO EYEBROWS SPECIALIST:
– Studio della forma del sopracciglio in base al viso;
– EPILAZIONE ORIENTALE CON FILO;
– Definizione e riempimento del sopracciglio attraverso makeup e BIOTATUAGGIO.

Da Londra a New York la figura professionale della Eyebrows Specialist è sempre più ricercata e negli ultimi anni si stanno diffondendo i brows bar, luoghi tempio delle sopracciglia in cui prendersene cura uscendo dal concetto dell’epilazione tradizionale il cui unico scopo è estirpare i peli superflui. Un servizio completo per le sopracciglia che prevede TRE STEP.

 

Scopri il corso “Eyebrows Specialist”, clicca qui.